skip to Main Content

Inaugurazione della mostra Ricordare il tempo di Patrizia della Valle

Esposizione Patrizia Dalla Valle

Il Circolo degli Esteri ha ospitato l’inaugurazione della bellissima mostra “Ricordare il tempo” dell’artista Patrizia della Valle. “Il mosaico, linguaggio artistico di antichissima origine, già in embrione in Mesopotamia nel terzo millennio a.C., ha trascorso, indenne, secoli e decenni, per emergere oggi, nell’arte di Patrizia Dalla Valle, con la forza estetica della luce e del colore. Sulla memoria storica di un linguaggio nobile s’innesta così un’arte modernissima, che, all’insegna della bellezza e verità, si propone, ora, come un ‘medium’ artistico privilegiato, capace di attestarsi con una sintesi formale pervasa di profondo contenuto esistenziale. […] La sua arte non conosce arresti e, sempre attenta a nuovi stimoli, si propone nella Capitale con una sua ricca esposizione negli spazi esterni ed interni del Circolo degli Esteri di Roma. Questa personale dell’Artista fa eco – abbracciandolo e completandolo – al progetto ospitato ora al Museo Provinciale di Torcello (Venezia), creando così un interessante percorso di rinvio che unirà due realtà significative da un punto di vista culturale e della comunicazione internazionale.
Un’occasione espositiva, questa, per Patrizia Dalla Valle di tornare a Roma dopo il successo ottenuto nel 2016 nella Casina delle Civette di Villa Torlonia, nonché dopo aver conseguito ampio respiro espositivo con la sua presenza alla 57. Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, e al Museo Archeologico Nazionale nel capoluogo lagunare nel 2018. Il titolo evocativo di questa mostra, Ricordare il Tempo, si avvale di un considerevole nucleo di opere inedite, a dimensione sovente scultorea e monumentale, che consolidano nel presente la valenza di un  linguaggio atto a dialogare con le atmosfere di un paesaggio della memoria, nonché con le suggestioni di reperti del ricordo”.
Enzo Dall’Ara

Back To Top